Il Milan a Euro2024, Jovic e le pagelle divisive dopo Serbia-Inghilterra: “Fantasma, o quasi”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’attaccante del Milan Luka Jovic non convince a pieno la stampa italiana dopo Serbia-Inghilterra 0-1 di Euro2024: le pagelle

La Serbia ha steccato la prima, difficile partita del suo Euro2024 perdendo per 0-1 contro l’Inghilterra di Jude Bellingham: mezz’ora di match per Luka Jovic, attaccante del Milan che non è riuscito però ad incidere positivamente sul risultato. I quotidiani sportivi (e non) italiani si sono parecchio divisi nel giudicare con un voto la prestazione del serbo: chi ha visto un Luka Jovic positivo e chi invece ha fortemente criticato l’ingresso in campo dell’attaccante, fresco di rinnovo del contratto col Milan.

Tra il 5 e il 6

Di seguito, voti e spiegazioni dei principali quotidiani nazionali.

Gazzetta dello Sport, 6 – “Entra e si piazza vicino a Vlahovic in attacco, aiutando a dare un’altra dimensione alla Serbia

Tuttosport, 5 – “Un fantasma, o quasi

Corriere della Sera, 6 – “Lo juventino Vlahovic spara a salve, come Kostic che esce per infortunio. Entrano anche il torinista Ilic e il milanista Jovic, la Serbia cresce ma non abbastanza

Repubblica, 6

Il Giornale, 5

Ultime news

Notizie correlate