il 12/05/2023 alle 15:28

Milan-Inter, perchè c’era Calabria su Dzeko? La spiegazione

0 cuori rossoneri

Un grande punto interrogativo che il Derby di andata tra Milan e Inter di Champions League ci ha lasciato è: per quale motivo, vista la notevole differenza di stazza fisica tra i due, era Davide Calabria a marcare Edin Dzeko sul corner che poi ha regalato il vantaggio ai nerazzurri, proprio grazie alla girata al volo di sinistro del bosniaco?

Calabria Milan Inter

ULTIME NOTIZIE MILAN – ULTIM’ORA – SPEZIA-MILAN, ALTRI DUE ASSENTI PER INFORTUNIO –

Inizialmente si era pensato ad un’assegnazione sbagliata delle marcature sui calci piazzati, un dettaglio (che dettaglio in realtà non lo è proprio) gravemente sottovalutato nella preparazione al match. Tuttavia, Cronache di Spogliatoio ha ricostruito l’episodio e tratto una conclusione differente rispetto alla risposta al nostro quesito iniziale. Nel momento in cui Calhanoglu sta sistemando il pallone per calciare, Calabria è in marcatura su Dumfries e Tomori si occupa di Dzeko. A quel punto, Acerbi si avvicina ai due compagni creando una sorta di blocco, in cui i due difensori rossoneri vengono presi in mezzo: quando il blocco si separa, Dzeko e Dumfries si incrociano e la marcatura risulta quindi invertita, sorprendendo così Calabria e regalando il vantaggio ai nerazzurri dopo 8 minuti.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Milan Inter

 

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *