Criscitiello: “Scudetto? Ecco la differenza tra Milan, Inter e Juventus”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Michele Criscitiello mette a confronto le big di Serie A: chi parte avanti tra Milan, Inter e Juventus nella corsa Scudetto?

In un editoriale sul portale web dell’emittente, il direttore di Sportitalia Michele Criscitiello ha messo a confronto Milan, Inter e Juventus alla luce del calciomercato fatto dalle 3 super big di Serie A finora. Un mercato intelligente ed innovativo, una squadra meno convincente e una da non sottovalutare: chi parte avanti tra Milan, Inter e Juventus nella corsa Scudetto?

Milan, Inter e Juventus a confronto

“Andiamo sul campionato. Mettiamo a confronto Milan, Inter e Juventus. Quella che mi piace di più, come rosa, è il Milan. Mi intriga. Non vincerà il campionato, probabilmente, ma è la squadra costruita con più intelligenza e innovazione. Inventiva e meno soldi sprecati. Ora sta a Pioli dimostrare che il club ha lavorato bene sul mercato. Una cosa è certa: se il Milan sarà competitivo per lo scudetto, dal prossimo anno tutti cambieranno modo di fare mercato. L’Inter era partita bene ma poi si è incartata su Lukaku. Qualcosa avanti non ci convince e forse anche dietro c’è bisogno di rinforzare la linea difensiva. La Juventus, sulla carta, è quella messa peggio ma a mio avviso è una delle candidate forti alla vittoria dello scudetto. Adesso sistemerà l’organico. Giuntoli se trova la giusta intesa con Allegri sarà un’arma in più e giocare solo una volta a settimana fa una grande differenza. Chi sostiene che la Juventus non sia da scudetto commette un grave errore”.

Roma e Atalanta

“In chiusura la Roma: Mourinho, se si lamenta, questa volta ha ragione. Mercato in ritardo e deficitario. Lo scorso anno la Roma aveva fatto una grande sessione estiva, quest’anno sta facendo molta fatica e alla prima occasione vedrete i fulmini che lancerà Josè. Bisogna muoversi prima ma le romane stanno facendo fatica a fare mercato. I giallorossi si giocano tutto. Quest’anno non si può fallire l’obiettivo quarto posto anche perché sarà l’ultimo jolly a disposizione di Mourinho. A Bergamo, intanto, Gasperini ha già messo i fazzoletti nel cassetto. Con la squadra che gli stanno facendo, tra poco, gli chiederanno di entrare in Zona Champions. Con Gasperini, Charles De Ketelaere rivaluterà il lavoro di Maldini, vedrete. Gasperini è l’allenatore ideale per questo tipo di giocatori. Poi, però, fare il grande salto in una big europea è altra musica”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

milan inter juventus criscitiello

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate