Chi arriva meglio all’Euroderby tra Milan e Inter? Al Club spunta il paragone Lukaku-Origi

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Durante il classico appuntamento con il Club di Sky Calcio andato in onda ieri sera, al tavolo di Fabio Caressa si è aperta la discussione su chi arriverà meglio tra Inter e Milan all’Euroderby in semifinale di Champions League. Ad aprire le danze è stato il padrone di casa, Fabio Caressa:

“Chi pensate possa arrivare meglio a questo derby? Ho visto passi avanti nell’Inter in campionato, soprattutto nel secondo tempo: hanno giocato le seconde linee e hanno fatto bene. E poi hanno ritrovato Lukaku”.

Il primo a rispondere partendo dal momento dell’Inter è Beppe Bergomi:
“Tante volte abbiamo fretta nel dare dei giudizi. Lui ha detto di aver subito un grave infortunio, e il suo mi ricorda alcuni strappi muscolari di miei compagni ai tempi dell’Inter. A 30 anni non vederlo più andare in profondità, non strappare più… mi sembrava strano. Oggi ho visto qualcosa di diverso, niente di straordinario”.

Poi subentra Paolo Di Canio e arriva un paragone tra Lukaku e Origi:
“Io guarderei le partite di Lukaku quando è entrato dalla panchina. Perché tu mi puoi dire anche che non attacchi la profondità perché ti sei strappato, ma se sbagli gol davanti alla porta… Era quella la cosa clamorosa che non andava bene di Lukaku. Io mi prendo gli attimi col Porto e col Benfica in un palcoscenico dove non è mai stato determinante. Ora c’è il finale di stagione e si può prendere uno spazio importante. Magari non parte dall’inizio, perché ora non ha la titolarità nelle partite fondamentali. Ma Origi ha fatto vincere una Champions League al Liverpool, prima facendo una doppietta da titolare col Barcellona, e poi dalla panchina con il Tottenham”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – BALOTELLI RIVELA: “ERO A UN PASSO DALLA JUVENTUS! POI GALLIANI…”

Dopo aver parlato dell’Inter, Fabio Caressa sposta l’attenzione sul Milan:
“Il Milan è ritornato quello che conoscevamo tutti, ha ritrovato compattezza e poi Leao ha fatto il fenomeno…”.

Tocca a Luca Marchegiani, che paragona le prestazioni in campionato di Milan e Inter:
“Io credo che il parallelo si possa giocare qui, tra Lukaku che torna e Leao che dopo un periodo di appannamento dà un segnale, anche se dopo le partite di Champions League contro il Napoli non ne aveva bisogno. Trovo molte similitudini nelle due vittorie: il Milan oggi ha cambiato ma un po’ meno ma nel primo tempo ha fatto fatica, con un’occasione clamorosa del Lecce nel primo tempo per andare in vantaggio. Però sono squadre alle quali i risultati danno la spinta che serve”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – ESCLUSIVA, MONICA COLOMBO (CORSERA): “LEAO VUOLE RESTARE, MA MENDES HA IDEE DIVERSE…”

La domanda di campo finale arriva sempre da Fabio Caressa:
“Ma quanto ti blocca il fatto che stai per entrare in campo in un derby di semifinale di Champions League?”.

La prima risposta è di Beppe Bergomi:
“Il derby è la partita che soffrivo di più ma che ho anche giocato di più. Ragiono da calciatore: con questa tensione, anche per i tifosi, meglio esserci che non esserci. Una volta che ho dato tutto, e perdo, ti do la mano perché almeno ho dato tutto”.

La seconda è di Paolo Di Canio:
“Ma io già godo, è già una goduria pensare di avere un derby così bello anche sul divano. I tifosi del Milan e gli amici tifosi dell’Inter che si parlano anche lontano da Milano e si chiedono come la stanno vivendo…”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

sky calcio club inter milan derby

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate