Serie A, commissioni agli agenti: quanto divario tra Milan e Inter

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza, l’Inter è la squadra che ha speso più soldi in commissioni agli agenti nel 2023. Il Milan è al quinto posto

Inter al comando, Milan che insegue a distanza. Non è solo la classifica del campionato di Serie A a dire questo, ma anche la graduatoria relativa alle commissioni nei confronti degli agenti dei calciatori nelle sessioni di calciomercato del 2023.

Che differenza tra le milanesi

Sono oltre 220 i milioni di euro spesi in totale dai 20 club della massima serie in tal senso. Attraverso un comunicato ufficiale, la Federcalcio ha reso nota la lista dei Compensi dei Procuratori Sportivi per l’anno 2023 con il dettaglio di ogni società in riferimento.

Calcio & Finanza ha riportato inoltre le cifre versate da ciascun club. La società che ha speso di più è stata l’Inter, che ha quasi raddoppiato la cifra del 2022, mentre la Juventus si piazza la secondo posto, dimezzando il budget destinato agli agenti rispetto all’anno precedente. Di seguito, le prime 5 posizioni e l’ultima di questa speciale classifica:

1)INTER 34,8 milioni
2)JUVENTUS 23,1 Milioni
3)FIORENTINA 15,4 Milioni
4)ROMA 15,3 Milioni
5)MILAN 15,3 Milioni

20)FROSINONE 2,7 Milioni.

Ultime news

Notizie correlate