Milan-Inter e il derby scudetto, la “cautela” dei rossoneri: biglietti in vendita così

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Col pensiero sempre più allarmante di uno scudetto deciso nel derby con l’Inter, il Milan si cautela con una la politica di vendita dei biglietti: San Siro sarà rossonero

Con la vittoria sul Genoa, l’Inter di Simone Inzaghi porta il suo vantaggio in Serie A a 15 punti sulla Juventus e a 16 sul Milan: per i rossoneri di Stefano Pioli, scrive la Gazzetta dello Sport in edicola oggi, l’incubo di un derby decisivo per lo scudetto si fa sempre più grande. La partita in un San Siro vestito di rossonero è in programma il weekend del 21 aprile per la 33esima giornata di campionato: “se il distacco con il Milan rimanesse identico e la Juventus perdesse anche solo un punto da Simone Inzaghi“, scrive il quotidiano, il derby Milan contro Inter potrebbe risultare matematicamente decisivo per l’assegnazione dello scudetto.

La politica dei biglietti

Per la rosea, il club rossonero ha già cominciato a “cautelarsi” in questo senso attraverso le politiche di vendita dei biglietti per la partita: l’obiettivo è quello di non arrivare alla fase di vendita libera (senza CRN Card), fase nella quale “i tifosi nerazzurri potrebbero infiltrarsi“. La vendita è partita ieri per gli abbonati del 2° anello verde, che attraverso un listino prezzi dedicato potranno acquistare un altro seggiolino. La seconda fase è dedicata agli abbonati, che (dalle 17 di martedì 5 marzo) possono acquistare un biglietto in più sempre con un prezzo ad hoc. Nella terza fase (da venerdì 8 marzo a lunedì 11 marzo), solo i possessori di CRN Card potranno acquistare il biglietto. Il tutto, come anticipato, per provare a non arrivare all’ultima fase, quella della vendita libera.

Ultime news

Notizie correlate