Balotelli: “Milan, il derby con l’Inter sarà tuo” Poi allude su Acerbi

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il doppio ex di Milan e Inter Mario Balotelli non è famoso per timidezza e paura di esporsi: le sue parole sul derby e il caso Acerbi

Mario Balotelli, intervenuto in una diretta su Twitch a “Controcalcio“, si è espresso sul tema caldo che ha riguardato (e riguarda) il difensore dell’Inter Francesco Acerbi, il quale sarà avversario del Milan il prossimo 22 aprile. Del derby si sta parlando parecchio negli ultimi giorni, anche per la possibilità che avrebbero i nerazzurri di sfruttarlo come ultima partita prima dell’aritmetica certezza del 20esimo Scudetto.

Il doppio ex si espone

Sempre caro al tema razzismo, Balotelli ha affrontato il tema Acerbi-Juan Jesus alludendo a una protezione. Infatti, come riporta Sportface, ha affermato: “Ci sono ventimila microfoni e telecamere, eppure non sono riusciti a trovare una prova del suo insulto (di Acerbi, ndr). Ci potrebbe stare un discorso legato alla protezione“.

Inoltre, affrontando anche il discorso derby, ha predetto una vittoria dei rossoneri senza girarci troppo intorno: “Io dico che il Milan vincerà il derby contro l’Inter. Io ho vinto una Premier League all’ultimo secondo, bisogna giocare fino alla fine e tutto è possibile. Comunque credo sia difficile che l’Inter possa perdere questo scudetto”.

Ultime news

Notizie correlate