Milan, il punto sugli infortunati

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Questa sosta per le nazionali non è di certo passata indenne per molti club. Uno dei più colpiti è stato senza dubbio il Milan. Per i rossoneri già la partenza non era stata delle migliori. Prima della sosta Ante Rebic e Divock Origi erano fermi ai box, oltre ai lungodegenti Florenzi e Ibrahimovic. Il big match contro il Napoli, appena prima della pausa, è stato molto duro fisicamente e a farne le spese sono stati Calabria, Tonali e Theo Hernandez, tutti usciti malconci dalla sfida. Come se non bastasse, si sono poi aggiunti anche Maignan e Kjaer, che hanno avuto problemi durante le partite con le loro nazionali. Ecco allora il punto sugli infortunati in casa Milan.

– Leggi QUI la probabile formazione di Ungheria-Italia, con un giocatore del Milan –

La situazione degli infortunati del Milan preoccupa, ma Stefano Pioli può tirare un sospiro di sollievo, almeno parziale. Sembra definitivamente rientrato l’allarme per Simon Kjaer e Davide Calabria. Il primo, che aveva accusato un lieve dolore con la Danimarca, è sceso regolarmente in campo ieri sera contro la Francia. Il capitano rossonero, invece, si è dovuto fermare all’intervallo di Milan-Napoli per un affaticamento muscolare. Gli esami però non hanno evidenziato lesioni e il terzino potrebbe rientrare già per la partita con l’Empoli. Lo stesso discorso potrebbe valere per Sandro Tonali ed Ante Rebic. Anche per loro i problemi sembrano risolti ed ambedue possono sperare in una convocazione già per il match di sabato sera. Origi, invece, dovrebbe rientrare a Milanello dal Belgio per l’inizio di questa settimana, ma per il suo rientro bisognerà aspettare qualche giorno in più. Un po’ più lunghi, invece i tempi di Theo Hernandez e Maignan. Il trittico di partite contro Chelsea, Juventus e ancora Chelsea è alle porte. L’estremo difensore salterà tutte e tre le sfide quasi sicuramente. Per il terzino, invece, qualche flebile speranza di recupero c’è. Lunga attesa, infine, per Ibrahimovic e Florenzi, il cui rientro è atteso rispettivamente per gennaio e febbraio. A riportarlo è Sky Sport.

 

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Photocredit: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate