il 30/01/2023 alle 11:42

Milan, il paragone di Costacurta: “Periodo simile al nostro con Zaccheroni”

0 cuori rossoneri

Durante il corso della puntata di “Sky Calcio Club”, anche Alessandro Costacurta ha detto la sua sul particolare momento di crisi che sta attraversando il Milan di Stefano Pioli.

costacurta milan inter

Questa la sua analisi a Sky Sport: “È la terza sconfitta di seguito. Io non so se il Milan considera lo Scudetto vinto al di là delle proprie qualità. Può anche darsi che abbiano pensato, però, di essere così forti da poter rivincere. Cambiando però, l’atteggiamento, perché adesso è diverso… L’attenzione come minimo non è come quella dell’anno scorso, prendono un sacco di gol”.

LEGGI QUI ANCHE: “MILAN-SASSUOLO, ORDINE: «LA CARTA GIOCATA DA PIOLI HA FALLITO MISERAMENTE»”

Poi, Costacurta continua: “La difesa a me sembra quella più in difficoltà, però non è l’unico problema. Colpa di Tatarusanu? No, secondo me è l’ultimo da condannare. Noi con Zaccheroni vincemmo uno Scudetto contro la Lazio, che era uno squadrone. L’anno dopo, anche in questo caso dopo una ventina giornate, ci fu un periodo di crisi. Io credo che l’anno scorso il Milan abbia fatto un piccolo miracolo, non so se sono l’unico a pensarlo. Quest’anno non si stanno incastrando alcune cose, ma c’è anche l’atteggiamento secondo me che non va”.

Sulle responsabilità, aggiunge: “Io credo che abbiano anche degli alibi. Può essere un caso che i tre andati più avanti al Mondiale siano adesso i più deludenti? Forse sì, forse no. Può essere che Kalulu e Tomori abbiano un rendimento così basso? Sono tante le domande come queste, ma le risposte deve darle qualcun altro”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *