Milan, Ibrahimovic: “Io e Cardinale ambiziosi, non stiamo facendo gossip”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Le dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic su Gerry Cardinale durante la presentazione del progetto Milan Futuro

Intervenuto nella conferenza stampa di presentazione del Milan Futuro, il Senior Advisor rossonero Zlatan Ibrahimovic ha parlato anche della figura di Gerry Cardinale e del lavoro che stanno portando avanti insieme.

Le parole sul numero 1 di RedBird

“Quando ho occupato questo ruolo ho spinto sul talento: non è possibile non avere un’accademia al top del livello, sia per i giocatori che per le strutture. Sono investimenti, le cose arriveranno. Questo non significa che la Prima Squadra sarà solo giovani talenti, ma portarne sempre di più è una cosa positiva. Chi dice che non abbiamo ambizioni non vede che stiamo lavorando, quando c’è qualcosa da dire lo facciamo come in questo caso. Non facciamo propaganda, non stiamo facendo gossip: parliamo quando c’è qualcosa da dire. Con Cardinale parlo tutti i giorni, si impegna tanto, prende il Milan sul serio a livello personale. Ascolta tanto, è aperto alle idee che portiamo. Poi vuole i risultati, ovvio, vuole che il club cresca e Milan Futuro va verso questa idea. Cardinale è positivo, molto positivo”.

Ultime news

Notizie correlate