Baroni: “Non ricordo occasioni costruite dal Milan, signora partita del Verona”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Occasione persa è stata Milan – Hellas Verona, secondo Marco Baroni. Il tecnico ha commentato i tanti cambiamenti fatti dalla società in estate

Nel postpartita di Milan – Verona Marco Baroni è stato intervistato da DAZN per raccogliere le prime impressioni a caldo dopo la sconfitta del suo Hellas contro i rossoneri di Stefano Pioli. Il tecnico ex Lecce ha commentato l’occasione persa tornando sulle colpe della sua squadra per il gol concesso a Leao. L’allenatore dei veneti ha poi fatto il punto sul momento dei gialloblu parlando dell’inserimento dei nuovi arrivati e del mercato che la società ha fatto in estate. Infine, Baroni ha chiarito la motivazione della sostituzione di Faraoni dando qualche indicazione in più sulle sue condizioni. Qui tutte le parole di Baroni nella zona interviste di San Siro dopo Milan – Verona.

MILAN  – VERONA, FLORENZI: “NON DOBBIAMO ASCOLTARE LE CRITICHE, A BARTESAGHI HO DETTO…”

Milan – Verona, per Baroni è occasione persa

Marco Baroni ai microfoni di DAZN dopo Milan – Hellas Verona ha espresso un commento sul match disputato dalla squadra scaligera. L’allenatore dei gialloblu ha parlato di occasione persa per l’errore sul gol all’8′:”Non ricordo occasioni costruite dal Milan, ma solo su palle perse nostre. Il Verona ha fatto una signora partita, dobbiamo crederci di più. La palla di Folorunsho va messa dentro, non si può appoggiare. Ho scelto i tre piccoli all’inizio per non dare punti di riferimento. Lazovic ha bisogno di prendere ritmo. Bene, però, ma ho fine partita ho detto spero che i ragazzi sentano il dolore che ho io perché queste sono opportunità perse”.

MILAN – VERONA, PIOLI: ” VITTORIA IMPORTANTE! LEAO? SI ESAGERA TROPPO, KRUNIC PURTROPPO…”

L’inserimento dei nuovi arrivati

Baroni nell’intervista ha parlato del punto dove si trova il suo Verona, della crescita del gruppo dal suo arrivo e dell’inserimento dei nuovi. Così l’ex allenatore del Lecce sui miglioramenti di Folorunsho, Cabal e Duda: “Noi siamo partiti un po’ in difficoltà, ma io ho trovato grande disponibilità. Sono convinto che i nuovi ci daranno una mano. Folorunsho da mediano ci permette di far lavorare meglio Duda. Abbiamo dei margini di crescita e li dobbiamo fare. Cabal è cresciuto, anche Terracciano mi è piaciuto. Voglio gente che vuole strizzare la sua maglietta”.

MILAN – HELLAS VERONA, LE PAGELLE: DECIDE LEAO! LA SQUADRA DI PIOLI TORNA ALLA VITTORIA

Le condizioni di Faraoni e il commento al mercato

Marco Baroni ha poi parlato delle condizioni di Davide Faraoni che è stato sostituito nel corso del match. L’allenatore del Verona ha però spiegato la reale motivazione del cambio effettuato togliendo l’esterno ex Udinese: “Non è al 100%. Sulla sostituzione ha pesato anche il giallo, contro Leao era un rischio. Ma noi lo aspettiamo”. Successivamente, rispondendo alle domande dello studio DAZN Baroni ha espresso le linee principali del suo calcio: “Mi piace giocare sul posizionamento. Davidowicz oggi ha neutralizzato Pulisic, Maignan ha accettato l’uno contro uno con Leao, Hien ha lottato con Giroud: è il mio calcio. Diventa indispensabile l’apporto delle corsie esterne”. Infine, il commento al mercato fatto dalla società quest’estate e sui giocatori che si trova a disposizione: “L’obiettivo lo guardo all’inizio…poi lavoro a testa bassa. Abbiamo cambiato tantissimo, come 9 titolari, ma ci sono giocatori interessanti per fare un campionato per l’obiettivo che ci è stato chiesto. Ci saranno difficoltà, ma quando c’è disponibilità c’è possibilità di miglioramento”.

MILAN – VERONA, MUSAH: “TIFOSI FANTASTICI! A VOLTE A CENTROCAMPO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Milan Verona Baroni

Ultime news

Notizie correlate