Giroud, il cuore oltre il calcio: visita al centro umanitario di Monaco

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Giroud non si ferma mai, la sua battaglia fuori dal campo: la visita al centro di Monaco

Olivier Giroud non si gode solo le sue meritate vacanze, l’attaccante del Milan ha scelto di aiutare al centro umanitario di Monaco dei bambini in difficoltà. Giroud da 9 anni è l’ambasciatore del cuore del centro umanitario di Monaco e crede nella reale possibilità di incidere nella società che ci circonda. Il campione francese è stato in visita nel reparto cardiotoracico e siamo sicuri che questa sorpresa abbia fatto sorridere diversi bambini: il messaggio social.

Giroud e l’impegno sociale: il messaggio

L’attaccante del Milan, Olivier Giroud, vuole fare la differenza anche fuori dal terreno di gioco. Il campione francese ha deciso di sposare una battaglia sanitaria rivolta ai bambini più fragili. Giroud ha voluto condividere via social l’emozione per gli interventi ricevuti da diversi bambini e per il lavoro che l’associazione sta compiendo. Il messaggio via Twitter:

Da 9 anni ho l’onore e il piacere di essere l’ambasciatore del cuore del Collectif Humanitaire di Monaco. Ieri ho incontrato Farouk, Iklas e Fahd al centro cardiotoracico di Monaco per il 15° anniversario della MCH Oggi 515 bambini hanno beneficiato di interventi al cuore a Monaco che non possono essere operati nel loro paese di origine. Che record straordinario! Complimenti a tutti voi e grazie per questa meravigliosa avventura medica e umana, una catena di solidarietà che non deve fermarsi!”. 

Giroud e la differenza anche fuori dal campo

Giroud ha deciso di non volersi limitare al calcio, e anzi vuole sfruttare la sua popolarità e la sua disponibilità economica al servizio della collettività. L’associazione di cui fa parte aiuta bambini che non possono permettersi di pagare certi interventi al cuore. In questo caso, Giroud in prima persona, ha potuto constatare la buona riuscita di diversi interventi al cuore per i bambini. L’obiettivo di condividere questo messaggio sui social è quello di incentivare le persone che ne hanno la possibilità ad intervenire in cause sociali.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Giroud sociale

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate