Milan, Giroud: “Volevo il gol per dire arrivederci, la doppietta al derby iconica”

I più letti

Le parole di Olivier Giroud nell’intervista ai microfoni di Dazn al termine di Milan-Salernitana dopo le celebrazioni d’addio

Olivier Giroud ha salutato il Milan questa sera al termine della gara contro la Salernitana nel migliore dei modi, segnando anche la seconda rete rossonera al termine di un rocambolesco 3-3. L’attaccante francese, dopo aver tenuto il discorso d’addio in mezzo al campo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ulteriori ai microfoni di Dazn. 

Le sue parole

“Avevo una voglia di fare gol stasera, si è visto dall’esultanza. Avevo bisogno di questo gol per dire arrivederci al Milan. Ogni gol è stata un’emozione speciale in questo stadio. Come ho detto prima sono tanto grato di aver avuto questa opportunità, a 35 anni il club mi ha dato fiducia. Ho vissuto una seconda giovinezza qua con tutti i “bambini” qua. Ho avuto un’accoglienza top, tutti sono stati top con me. Rimaniamo in contatto”.

“Il momento più iconico è per forza quando mi sono girato al derby. Prima di quel momento non avevo capito cosa volesse dire il Milan per i milanisti. Ero tanto grato ed orgoglioso di giocare qua, ma dopo aver fatto quella doppietta raramente nella mia carriera ho vissuto un’emozione ed un amore per il calcio come in questo stadio. Grazie ai tifosi per questa passione che condividiamo insieme”.

Ultime news

Notizie correlate