Milan, Giroud ha un accordo con i LAFC: c’è Chiellini ad aspettarlo

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Olivier Giroud è sempre più convinto di lasciare il Milan: con i Los Angeles Football Club c’è già l’accordo sulla durata del contratto

Quella che negli ultimi giorni era un’indiscrezione di calciomercato si sta trasformando sempre di più in una certezza: Olivier Giroud potrebbe lasciare il Milan a fine stagione per trasferirsi in MLS, ai Los Angeles Football Club. Se fino a poco fa le porte ad un possibile rinnovo di un altro anno con i rossoneri venivano tenute aperte dalle fonti più vicine alla questione, oggi anche la Gazzetta dello Sport conferma ai tifosi del Milan che il passo avanti tra Giroud e il club di Los Angeles c’è stato.

Stretta di mano virtuale

Per la rosea, il francese “è pronto all’ultima tappa della carriera e ha scelto il nome della sua prossima squadra: LAFC, Los Angeles Football Club“. Il passo avanti arrivato nelle ultime ore riguarda “un accordo di massima anche sul contratto“, “una stretta di mano virtuale su un contratto di 18 mesi“.

Negli USA c’è ottimismo per la buona conclusione dell’accordo anche se, scrive Gazzetta, per l’ufficialità manca ancora la decisione finale del giocatore e la firma sul contratto. I motivi della scelta di Giroud di lasciare il Milan sono già emersi nei giorni scorsi: “non è economica ma di vita, familiare“. A Los Angeles troverà Giorgio Chiellini, l’ex difensore della Juventus che “lavora nel club come Player Development Coach” e che in un anno “ha vinto un titolo e giocato una finale“.

Ultime news

Notizie correlate