Non solo Theo e Leao: i 6 giocatori del Milan agli Europei 2024

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Pochi ma buoni si direbbero i giocatori del Milan agli Europei 2024: i convocati sono sei e nessuno va con Spalletti

Gli Europei 2024 non vedranno la presenza di tanti giocatori del Milan, i convocati sono appena 6: nessun rossonero nell’Italia di Spalletti. Manca sempre meno all’Europeo che si disputerà in Germania, l’inizio è previsto per il 14 giugno e la finale sarà esattamente un mese dopo: il 14 luglio. Il Corriere dello Sport ha fatto il quadro sui giocatori del Milan agli Europei 2024: “Non sarà un via-vai esagerato, nel Milan che a luglio taglierà il nastro alla nuova stagione. A conti fatti, appena sei bandierine rossonere piantate nel prossimo Europeo. L’aspetto che viene messo in evidenza è l’assenza di giocatori del Milan nella Nazionale di Spalletti: erano 86 anni che non si verificava una cosa del genere.

Il Milan ad EURO 2024

Ci siamo, EURO 2024 è alle porte e l’Italia dovrà difendere la vittoria dell’ultima edizione. La Nazionale di Spalletti sarà però priva di giocatori del Milan, l’allenatore ha preferito guardare altrove, anche se a dire il vero il solo Calabria poteva sperare in una convocazione. I rossoneri agli Europei 2024 saranno solo 6: Mike Maignan e Theo Hernandez per la Francia, Rafael Leao per il Portogallo, Tijjani Reijnders per l’Olanda, Noah Okafor per la Svizzera e Luka Jovic per la Serbia. Olanda e Francia sono nello stesso girone e quindi ci sarà una sfida tra Reijnders e l’armata formata da Maignan, Theo e Giroud (ormai non più un giocatore del Milan). Ci sarà anche Kjaer, il vichingo guiderà la sua Danimarca.

Ultime news

Notizie correlate