Milan-Genoa 3-3, le pagelle: Chukwueze ispirato, difensori goleador

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Milan recupera due volte lo svantaggio, ribalta il match, ma poi si fa riprendere dal Genoa: le pagelle di Radio Rossonera.

Il Milan non va oltre il pari nella 35ª giornata di Serie A contro il Genoa. Nella sfida casalinga partono subito bene gli ospiti e sfruttano la serata decisamente negativa di Tomori per passare in vantaggio. Un fallo del difensore inglese regala il penalty ai liguri, che Retegui trasforma con freddezza. Sul tramonto del primo tempo, però, il Milan trova il pari con il colpo di testa di Florenzi, primo gol della sua stagione in campionato. Ad inizio ripresa, però, lo stacco imponente di Ekuban riporta avanti i rossoblu. I rossoneri rimontano e ribaltano il match prima con Matteo Gabbia su corner e poi con Olivier Giroud, su pregevolissimo assist di Pulisic. Nel finale, però, l’autogol di Thiaw, con la palla che gli sbatte addosso dopo il tentativo di rinvio di Tomori, regala il pareggio agli uomini di Gilardino. Milan-Genoa finisce 3-3, le pagelle di Radio Rossonera.

Le pagelle

Sportiello 6

Florenzi 7

Gabbia 6.5

Tomori 4.5

Theo Hernandez 5

Bennacer 6

Reijnders 5.5

Chukwueze 7

Pulisic 6.5

Leao 5

Giroud 6

DALLA PANCHINA

Okafor 6.5

Thiaw 5.5

Adli 6

Kalulu 6

ALLENATORE

Stefano Pioli 5

Ultime news

Notizie correlate