Milan-Genoa, le scelte di Gilardino: rischia Gudmundsson, c’è Thorsby

I più letti

Alla vigilia di Milan-Genoa, queste le probabili scelte di Alberto Gilardino: rischia Gudmundsson per la febbre, c’è ancora Thorsby

Manca pochissimo a Milan-Genoa, l’ora delle scelte sta per scattare. Alberto Gilardino ha presentato la gara in conferenza, ha caricato i suoi, ma non ha sciolto i dubbi. Stefano Pioli deve far fronte a diverse assenze nel suo Milan, con il Genoa ci sarà finalmente l’occasione per Chukwueze. Il tecnico rossoblù sarà per la prima volta a San Siro da allenatore e non vuole assolutamente deludere dopo l’ottimo stagione. Del resto vuole dare continuità alla larga vittoria contro il Cagliari che è valsa la matematica salvezza.

Continuità; dubbio pesante in avanti, ballottaggio sulla fascia

Secondo Sky Sport, Mister Gilardino è intenzionato a schierare quasi gli stessi undici che hanno sconfitto i sardi nella scorsa giornata. A preoccupare sono le condizioni dell’uomo copertina, Albert Gudmundsson. Febbre e influenza accusate in settimana, salvo sorprese dovrebbe partire dalla panchina. Ce la fa Vasquez, anche lui non al meglio uscito nei minuti finali della scorsa partita. Ballottaggio in fascia con Spence che scavalca di poco Sabelli. Davanti cerca posto Vitinha ma anche lui dovrebbe partire fuori.

GENOA (3-5-2): Martinez, Vogliacco, De Winter, Vasquez, Spence, Frendrup, Badelj, Thorsby, Martin, Ekuban, Retegui

Ultime news

Notizie correlate