Milan-Genoa, il tifo prende posizione: ipotesi contestazione

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Stando ad alcune indiscrezioni, nella prossima partita di Serie A tra Milan e Genoa il tifo rossonero potrebbe decidere di contestare l’operato di allenatore e dirigenza

Settimana delicata quella che sta vivendo il Milan dal punto di vista dell’umore della piazza, in attesa del match contro il Genoa di Gilardino. Il rebus riguardante il prossimo tecnico è questione ormai nota, con la tifoseria del Diavolo che è già entrata nel merito e ha fatto capire a chiare lettere quale dovrebbe essere la strada da seguire. Ma potrebbe non essere finita qui.

I possibili motivi

Secondo quanto riportato da Tuttosport infatti, in occasione di Milan-Genoa in programma questa domenica alle ore 18 potrebbe andare in scena una vera e propria contestazione dei tifosi rossoneri. Dopo i tanti commenti negativi sui social dei giorni scorsi e il comunicato della Curva Sud nei confronti della possibile scelta di Julen Lopetegui, la critica all’operato della società rischia di farsi più aspra.

Nonostante non siano ancora state rese note iniziative specifiche, la sensazione è che ci sarà una contestazione indirizzata sia a Pioli per gli scarsi risultati stagionali, che soprattutto alla dirigenza. Staremo a vedere se queste voci troveranno effettivo riscontro, e quali parole verranno spese per i diretti interessati.

Ultime news

Notizie correlate