Milan-Genoa, la Curva Sud fa sciopero del tifo: “Questo il nostro obiettivo”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La Curva Sud Milano ha indetto uno sciopero del tifo per la sfida di domenica tra Milan e Genoa: le parole nel comunicato

Adesso è arrivato anche il comunicato: la Curva Sud Milano ha indetto uno sciopero del tifo in occasione della sfida tra Milan e Genoa in programma domenica alle ore 18. Con un post sul profilo Instagram ufficiale, la Sud ha lanciato l’iniziativa invitando anche il resto del pubblico a seguire le indicazioni. La sfida tra Milan e Genoa diventa quindi il veicolo con il quale la tifoseria da una parte manifesta il proprio malcontento alla società, dall’altra cerca di spingere la dirigenza a rafforzare il progetto rossonero.

Le parole della Curva

Di seguito, il comunicato.

Domenica contro il Genoa Curva Sud Milano ed AIMC non esporranno striscioni/bandiere/stendardi e si asterranno da qualsiasi forma di tifo. Invitiamo tutto il resto del pubblico presente allo stadio ad unirsi a questa forma di protesta che ha come unico obiettivo, quello di incentivare la società a proseguire nella linea d’investimenti intrapresa la scorsa stagione, puntando su un allenatore che sappia stimolare il gruppo e valorizzare i giovani, facendo acquisti mirati nei ruoli lasciati scoperti questa stagione. Non spetta a noi come sempre fare scelte e nomi, la cosa importante è che la società mandi un segnale chiaro e forte di voler rafforzare il progetto imbastito la scorsa estate. Sempre con il Milan nel cuore!

Ultime news

Notizie correlate