Milan, futuro Theo Hernandez: “Non so se resto, lo vedremo più avanti”

I più letti

Le parole del laterale del Milan sul suo futuro: i dubbi di Theo Hernandez, l’Europeo e la decisione presa sul ritorno in Spagna

Il Milan ha una lunga estate da affrontare per respingere gli assalti a Theo Hernandez, ad oggi tra i top del suo ruolo. Ha parlato in conferenza stampa da Paderborn con la Nazionale francese del suo futuro e di numerosi altri temi interessanti. Il laterale francese è al momento impegnato con la sua nazionale, il Milan non vede l’ora di ritrovarlo, ma Theo Hernandez afferma di essere concentrato solo sull’Europeo. Riguardo al suo ruolo nella Francia, ammette: “Stiamo lavorando su diverse cose. Mi piace attaccare, amo la fase offensiva. Con il mister abbiamo provato diverse situazioni. Ho fatto progressi sotto l’aspetto difensivo. Quando sono arrivato al Milan, non ero molto sul pezzo in difesa, ora va meglio, ma preferisco attaccare”. Poi si sposta sul suo futuro.

“Vedremo più avanti, non penso al ritorno in Spagna” Poi va su Rabiot

“Se resterò o meno al Milan, lo vedremo più avanti. Ritorno in Spagna? Al momento non ci penso ancora”. Theo Hernandez non scioglie quindi tutti i dubbi che riguardano il suo futuro, ma scongiura un trasferimento imminente nella penisola iberica. Il suo destino sembra essere legato a quello di Alphonso Davies e al Bayern Monaco, ma ad oggi non c’è alcuna certezza. Conclude l’intervista parlando di uno dei nomi di calciomercato che è stato accostato recentemente ai rossoneri: “Rabiot è un grande, mi piace molto giocare con lui perché a volte mi dice cosa fare”.

Ultime news

Notizie correlate