Milan-Frosinone, Di Stefano: “Leao ancora out, per la difesa tre idee”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

È emergenza in difesa per Stefano Pioli. Come riportato da Peppe Di Stefano, il Milan ha tre idee in vista della partita contro il Frosinone

Il Milan arriva alla sfida contro il Frosinone in totale emergenza. I rossoneri saranno pressochè contati in tutti i reparti, con la difesa soprattutto che si trova a corto di un uomo. Dei 5 difensori centrali di cui dispone Stefano Pioli in rosa, ben 4 sono attualmente ai box per infortunio. Come gestirà dunque la retroguardia l’allenatore del Milan? L’inviato di Sky Sport Peppe Di Stefano, nel corso di un collegamento, ha ridotto a tre il numero delle alternative che sta valutanto Pioli per la gara contro il Frosinone di sabato alle ore 20:45.

ESCLUSIVA, MONFORTE: “VI RACCONTO IL FROSINONE! DEL MILAN MI SPAVENTANO…”

“Simic, Krunic o Calabria? Queste le tre opzioni per la difesa”

“Tante assenze in questo momento per il Milan. Malick Thiaw è soltanto l’ultimo di una serie infinita di infortunati per quanto riguarda la formazione rossonera, che sabato dovrà mettere in campo una formazione inedita. Mancherà Olivier Giroud e lì davanti, con ogni probabilità, sarà sostituito da Luka Jovic, che paradossalmente nei 15 minuti contro il Borussia Dortmund in Champions League ha fatto meglio di quello che ha mostrato nei tre mesi precedenti. Ma non finisce qui! C’è grande curiosità riguardo la difesa, per capire chi giocherà al fianco di Fikayo Tomori. Le soluzioni sono due o tre: c’è il giovane Simic della Primavera, c’è Rade Krunic adattato e può esserci anche la possibilità di inserire Davide Calabria come centrale con l’inserimento di Florenzi a destra. Tradotto 4 difensori out! Anche oggi Simon Kjaer si è allenato a parte, così come Kalulu, così come Pellegrino”.

“MILAN-FROSINONE, UN PASSO FALSO VALE… IBRAHIMOVIC”: IL GIORNALISTA SPIAZZA TUTTI

“Leao ancora out, ma potrebbe tornare Bennacer”

“A proposito di recuperi, invece, c’è una buona notizia per il Milan: Bennacer sta davvero bruciando le tappe. L’algerino potrebbe addirittura essere in panchina sabato, deciderà domani Stefano Pioli. Chi, invece, non vedremo in panchina nemmeno sabato sarà Rafael Leao, leader tecnico di questa squadra. È un momento molto complicato. Ieri ne hanno parlato a Milanello Furlani insieme a Pioli e a Gerry Cardinale, ma il Milan vuole provare ad uscirne con le proprie forze, con le proprie gambe, con i propri uomini e con le proprie idee. E soprattutto con Stefano Pioli!”

CON IL FROSINONE GIA’ DECISIVA: ULTIMATUM DI CARDINALE A PIOLI?

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate