Milan-Frosinone, arbitra Marchetti: unico precedente da incubo