Milan, Franck Kessiè: la legge di “Krenk”. Focus atletico