Milan, Moretto e F. Romano: “Fonseca vicinissimo, accordo raggiunto”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il Milan ha scelto il suo prossimo allenatore: per Moretto e Romano manca pochissimo alla firma sul contratto di Paulo Fonseca

Paulo Fonseca è sempre più vicino a diventare l’allenatore del Milan: finita ufficialmente la stagione con la sfida alla Salernitana di sabato sera, il club annuncerà presto la prossima guida tecnica. A parlare della situazione e ad aggiungere ulteriori dettagli sul contratto e sullo stipendio dell’allenatore portoghese sono stati i giornalisti esperti di calciomercato Matteo Moretto e Fabrizio Romano. I dubbi sono sempre meno: Paulo Fonseca è vicinissimo a diventare il prossimo allenatore del Milan.

Le conferme

Queste le parole del giornalista Matteo Moretto, sempre vicino alle dinamiche di mercato rossonere: “Paulo Fonseca firmerà con il Milan un contratto biennale più opzione. Lo stipendio è di circa due milioni e mezzo di euro netti a salire, solo nel caso in cui dovesse essere esercitata l’opzione. Accordo di massima ormai raggiunto tra le parti. Fonseca è stato proposto nei mesi scorsi e dopo numerose valutazioni è diventato il candidato numero uno alla panchina rossonera“.

La conferma è arrivata anche dall’importante collega Fabrizio Romano: “Lo stipendio di Paulo Fonseca come nuovo allenatore del Milan sarà di 2,5 milioni netti a stagione fino a giugno 2026, con un contratto biennale. C’è un’opzione per prolungare il contratto per un’altra stagione: solo in quel caso il suo stipendio aumenterebbe. L’accordo dovrebbe essere siglato presto, come previsto“.

Ultime news

Notizie correlate