Milan, Fonseca stecca l’accesso diretto alla Champions: i possibili scenari

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il futuro di Fonseca al Lille potrebbe essere collegato al posto Champions: le novità per il Milan arrivano dai risultati della Ligue 1

Arrivati a questo punto tutti i tifosi del Milan aspettano con ansia la scelta del prossimo allenatore, Paulo Fonseca sembra essere in pole position: attenzione però alle novità in chiave Champions League che arrivano da Lille. Il club francese guidato da Fonseca ha mancato l’accesso diretto alla prossima Super Champions League: il Lille ha pareggiato 2-2 questa sera contro il Nizza, steccando uno scontro diretto chiave. La squadra di Fonseca ha chiuso la Ligue 1 al quarto posto e dovrà così affrontare il turno preliminare. Questa notizia potrebbe essere rilevante per il Milan: infatti in Francia è uscita l’indiscrezione di un possibile rinnovo di Fonseca con il Lille strettamente legato alla Champions League.

Fonseca e il nodo Champions League

Un pareggio rocambolesco con il Nizza nega al Lille di Fonseca l’accesso diretto alla prossima Champions League, a spuntarla è il Brest, che ha chiuso il campionato al terzo posto. Queste notizie solitamente dovrebbero riscuotere poco interesse verso i tifosi del Milan, ma in questo caso potrebbero essere significative. Paulo Fonseca è il principale candidato per sostituire Pioli, ma un posto nell’Europa che conta con il Lille potrebbe spingerlo a restare: questa suggestione arriva dalla Francia, precisamente da Le Parisien.

Ultime news

Notizie correlate