Milan, l’ex collaboratore su Fonseca: “È pronto. Sul mercato discutemmo perché…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’ex collaboratore di Paulo Fonseca, José Boto, ha parlato del possibile arrivo del portoghese sulla panchina del Milan

L’edizione di questa mattina di Tuttosport ha intervistato Josè Boto, ex collaboratore di Paulo Fonseca ai tempi dello Shakhtar Donetsk, per cercare di capire meglio il profilo di quello che al 99% sarà il prossimo allenatore del Milan. Per Boto, Fonseca “è preparato per lavorare in un club importante come il Milan” e “col supporto del board e dei tifosi potrà sicuramente ottenere grandi risultati“.

Dettagli, pressione e calciomercato

L’ex collaboratore del (quasi) prossimo allenatore del Milan Paulo Fonseca ha provato a tranquillizzare i tifosi rossoneri, scettici intorno alla scelta di puntare su di lui per il dopo Stefano Pioli: “E’ assolutamente pronto per questa sfida. Stiamo parlando di un moderno, uno che ama i talenti, ma anche un mister che cura molto i dettagli quando prepara le partite, analizzando con scrupolo i propri avversari e preparando al meglio la propria squadra“.

Per quanto riguarda invece la pressione, per Boto il tecnico portoghese “è in grado sicuramente gestirla bene, è uno che sa come comportarsi“. Una cosa che “non è stata semplice“, chiude l’ex collaboratore, è stata invece il lavoro coordinato sul calciomercato: “Paulo era difficile da accontentare per i giocatori: abbiamo discusso animatamente qualche volta“.

Ultime news

Notizie correlate