Milan, Fonseca: “Cardinale, idee chiare: volontà vincente per presente e futuro”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Nel corso della conferenza stampa di presentazione come nuovo allenatore del Milan, Paulo Fonseca ha parlato anche di Gerry Cardinale

Tanti gli argomenti toccati dal nuovo allenatore del Milan, Paulo Fonseca, nel corso della sua conferenza stampa di presentazione. Dal futuro attaccante passando per gli infortuni e per la sua idea di gioco, l’ex tecnico del Lille ha parlato anche di Gerry Cardinale. Molto positivo, secondo quanto affermato dal portoghese, il primo contatto tra i due, che condividono obiettivi e volontà sui successi della squadra per oggi e domani. Ecco, di seguito, le sue dichiarazioni in merito.

Le parole sul n.1 di RedBird

Come ti sei approcciato con Cardinale? Avete parlato? “Abbiamo parlato. E’ stata importante anche questa conversazione. Una delle cose che mi è piaciuta di più è che Gerry mi ha detto “il Milan vuole vincere non solo oggi ma domani”. Questo è ciò che la società sta facendo: si prepara per vincere oggi ma ha un progetto chiaro per il futuro. Poi siamo sempre in contatto, normalmente”.

Ultime news

Notizie correlate