Milan-Fly Emirates: conferme sulla nuova maxi cifra dell’accordo!

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’edizione di questa mattina del Corriere dello Sport ha confermato la notizia data dai colleghi della Gazzetta dello Sport qualche giorno fa. Dopo i 30 milioni di euro annui che il Milan incassa dal suo sponsor tecnico Puma dopo la stipulazione del nuovo accordo (rinnovato quest’estate), il club di via Aldo Rossi è pronto ad accogliere a bilancio un’altra maxi entrata dal main sponsor Fly Emirates, entrata che sancirebbe definitivamente il ritorno del Milan tra i grandi del calcio europeo dopo anni di buio.

LEGGI QUI ANCHE   -MAIGNAN BRUCIA I TEMPI? LE ULTIME SUL RECUPERO DI MIKE-

Secondo il quotidiano, con il rinnovo della partnership con la compagnia aerea (in scadenza nel 2023), il Milan guadagnerebbe una cifra superiore a 30 milioni di euro all’anno. Più del doppio rispetto al contratto attuale da 14 milioni annui.

LEGGI QUI ANCHE   -AMBROSINI: “ECCO IL PERCHE’ DELLA DIFFERENZA DI RENDIMENTO DEL MILAN TRA SERIE A E CHAMPIONS LEAGUE”-

Emirates è diventata partner del Milan per la prima volta nel settembre 2007 e dalla stagione 2010/2011 il brand della linea aerea si trova sulle maglie del Club, ora difficile da immaginare senza l’iconica scritta “Fly Emirates” sul petto.

LEGGI QUI ANCHE    -SACCHI: “ARBITRO SEVERO, MA TOMORI HA SBAGLIATO! IO GUARDO L’ASPETTO TECNICO, E PIOLI…”-

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Milan Fly Emirates
Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate