Milan, flop Colombo al Monza: le possibili opzioni per il futuro

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Dopo l’annata opaca con la maglia del Monza, il Milan deve capire in che modo gestire Lorenzo Colombo in vista della prossima stagione

Durante la prossima sessione di calciomercato, il Milan dovrà riflettere anche sulla situazione di Lorenzo Colombo. Non solo colpi in entrata attendono dunque i rossoneri, con alcuni giocatori che non rientrano nei piani della società in attesa di conoscere il proprio destino.

Cosa fare con Colombo?

Nella sua edizione odierna, la Gazzetta dello Sport affronta il tema relativo a Lorenzo Colombo. Dopo la parentesi al Monza infatti, il classe 2002 tornerà al Milan, squadra che lo ha cresciuto e contro cui ha segnato l’ultimo dei suoi quattro gol stagionali (in 25 presenze) a metà febbraio. Il finale di stagione, poi, non è stato all’altezza delle attese, e adesso il giovane attaccante si riunirà al gruppo della prima squadra. Il Diavolo sta valutando se cederlo a titolo definitivo o piazzarlo ancora in prestito in qualche squadra di Serie A (come Verona o Bologna) che gli garantisca minutaggio e spazio di crescita.

Ultime news

Notizie correlate