Ordine: “Parliamoci chiaro, i problemi del Milan dovuti alle assenze”