Femminile, Milan-Como: le rossonere si fanno recuperare

0 cuori rossoneri

Si è da poco conclusa la sfida tra Milan e Como, valida per la 9° giornata del campionato di Serie A femminile.

Dopo la sosta per le nazionali, la squadra di Ganz è tornata in campo con l’obiettivo di vincere contro un Como in difficoltà, al penultimo posto in classifica.

La sfida si è disputata al Vismara e sugli spalti a sostenere le ragazze c’era anche l’attuale CEO del Milan, Ivan Gazidis, che il prossimo 5 dicembre terminerà il suo incarico, ma che comunque continua a seguire con passione la squadra. Gazidis lascerà le redini del Milan in mano a Giorgio Furlani.

Leggi QUI – Chi vincerà i Mondiali? Ce lo dice lo studio di Oxford

Venendo alla partita, tutto sembrava andare per il meglio per il Diavolo, dopo 22′ il risultato era di 2-0 grazie a una doppietta di Thomas. Al 41′ il Como ha accorciato le distanze, grazie a un sinistro di Karlenas.

Nella seconda frazione le ragazze di Ganz allungano nuovamente, il 3-1 è siglato da Fusetti, che stacca bene in anticipo su un corner. Il Milan sembra aver messo la partita in ghiaccio, ma tutto cambia attorno al 70′. L’arbitro assegna un rigore per le rossonere che però falliscono l’opportunità di andare sul 4-1.

E come spesso capita, quando si sbaglia un gol poi lo si subisce, ed è cosi che il Como accorcia nuovamente con Beccari. La beffa definitiva arriva addirittura nei minuti di recupero, anche la squadra del Lario riceve un dischetto, ma a differenza del Milan non lo sbaglia: è 3-3!

Il Milan è 5° in classifica a 13° punti. 

photo: acmilan.com

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live