Milan-Empoli, Di Stefano: “Leao squalificato, Pulisic jolly. Chukwueze o Okafor?”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Milan tornerà in campo domenica alle 15:00 contro l’Empoli: le prime possibili scelte di formazione raccontate da Peppe Di Stefano

Dopo il successo in Europa League contro lo Slavia Praga, il Milan tornerà in campo a San Siro domenica alle ore 15:00, quando ospiterà l’Empoli per la 28ª giornata di Serie A. Stefano Pioli potrebbe optare per qualche rotazione rispetto alle ultime uscite, anche e soprattutto per la vicinanza temporale della sfida di campionato alla gara europea di giovedì. In collegamento da Milanello, l’inviato di Sky Sport Peppe Di Stefano ha fatto il punto sulle possibili scelte di Stefano Pioli in vista di Milan-Empoli (scopri qui dove sarà possibile vedere il match).

Pulisic a destra o a sinistra?

“Poche ore per recuperare le enrgie psico-fisiche. Non credo che con l’Empoli vedremo un ribaltone di formazione, ma credo che qualcuno che in questo periodo a giocato meno ritroverà spazio. Sicuramente ci sarà Davide Calabria, dato che Florenzi e squalificato. Squalificato anche Rafael Leao, e allora scelta tra Chukwueze o Okafor. In base a quello che sceglierà Pioli, Pulisic giocherà a destra (con Okafor a sinistra), o a sinistra (con Chukwueze a destra)”.

Chance Jovic. Dietro Thiaw o Tomori

“È possibile che giochi Jovic dall’inizio, per far rifiatare Olivier Giroud. Anche in mezzo al campo sono convinto che vedremo qualche rotazione. Ieri ha giocato Reijnders da titolare e non Bennacer. Bennacer titolare, dunque, può essere una soluzione. Ci dovrebbe essere anche Loftus-Cheek, giocatore di cui fatica a fare a meno in questo momento il Milan. In difesa sono convinto che non ci sarà spazio per Simon Kjaer. Sicuramente tornerà titolare uno tra Thiaw o Tomori. Per il resto sarà il solito Milan. Ma Pioli non vuole prendere nessuno sotto gamba”.

Ultime news

Notizie correlate