Milan-Empoli: Pioli pensa ad un grande ritorno dal primo minuto

DiDavide Giovanzana

Mar 10, 2022

Mancano due giorni alla sfida di San Siro tra Milan ed Empoli: due giorni di allenamenti, di prove tattiche, di idee nuove e di idee “vecchie”.

L’idea “vecchia” di Pioli è provare a rilanciare Brahim Diaz, non uno qualunque ma uno che ha già giocato 70 gare con la maglia rossonera segnando 11 gol. Contro i toscani, il mister emiliano tornerà quasi sicuramente al suo 4-2-3-1 con Diaz nel ruolo di trequartista, nonostante l’esperimento Kessié all’andata permise al Milan di vincere al Castellani per 4-2 con una doppietta proprio di Kessié.

-Leggi QUI anche “Neymar, che lite con Donnarumma nello spogliatoio”-

Come riporta la Gazzetta dello Sport di oggi, il numero 10 spagnolo ha dato il meglio di sé quando si è sentito coinvolto. Esempio chiaro è quello del finale della passata stagione, dove è diventato titolare decidendo con un gol lo 0-3 dello Juventus Stadium e con una grande prestazione lo 0-2 in casa dell’Atalanta che ha permesso al Milan di tornare in Champions League. Per un finale da scudetto servono tutti, specialmente Brahim Diaz.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan