Milan, a Dubai anche per il rinnovo con Emirates

I più letti

Il Milan nella giornata di oggi partirà per Dubai per l’inizio del ritiro invernale in vista della ripresa del campionato del prossimo 4 gennaio. Sarà l’occasione per mister Pioli per mettere benzina nelle gambe in vista della seconda parte di stagione che si preannuncia molto impegnativa per i rossoneri. Tante le competizione da affrontare, oltre al campionato il Milan sarà impegnato nel debutto stagionale in Coppa Italia contro il Torino il prossimo 11 gennaio. Nello stesso mese, il 18 in Arabia Saudita andrà in scena il derby di Supercoppa, partita secca contro i nerazzurri. A tutto questo si aggiungerà nel mese di febbraio anche la sfida contro il Tottenham di Antonio Conte valida per gli ottavi di finale di Champions.

LEGGI QUI ANCHE   -ECCO PERCHE’ LA JUVENTUS VUOLE SPOSTARE IL PROCESSO DA TORINO A MILANO-

Il ritiro a Dubai però per il Milan sarà importante anche sul piano commerciale oltre che per quello sportivo. Infatti i rossoneri oltre al campo saranno impegnati in diverse iniziative atte all’espansione del brand Milan anche negli Emirati. Oltre a tutto questo, sembrerebbe che il ritiro a Dubai potrà portare al Milan anche un rinnovo di contratto. Non parliamo di un calciatore, per quelle le trattative proseguono e si avranno in futuro gli aggiornamenti del caso, ma stiamo parlando del main sponsor Emirates, presente sulle maglie del Milan. Come riporta Tuttosport infatti si parla di un prolungamento del contratto tra Milan ed Emirates fino al 2028 a 30-35 milioni di euro a stagione, vale a dire il doppio rispetto all’attuale accordo che scadrà il prossimo 30 giugno. Si tratterebbe del secondo rinnovo al rialzo per gli “sponsor di maglia”, dopo quello con Puma dei mesi scorsi.

LEGGI QUI ANCHE   -MESSI DISTRUGGE VAN GAAL: “CHIACCHIERONE, NON E’ STATO RISPETTOSO CON NOI”-

Tuttosport nell’edizione odierna parla del probabile nuovo accordo tra Emirates e Milan che potrebbe siglarsi a Dubai. Nel ritiro del Milan negli Emirati dovrebbe essere presente anche il nuovo amministratore delegato rossonero Giorgio Furlani. Potrebbe essere dunque il rinnovo con Emirates il primo atto ufficiale del nuovo dirigente rossonero. Furlani era già stato a Dubai per fare visita ai padiglioni dell’Expo 2020 e durante quel viaggio insieme ad Ivan Gazidis c’erano stati dei colloqui molto prolifici con i vertici della compagnia aerea degli Emirati Arabi per il rinnovo della partnership che lega i due brand dal 2007.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Milan Fly Emirates
Photocredits: acmilan.com

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate