Milan, due rientri verso il Cagliari: novità sulla protesta del tifo

I più letti

Il Milan si prepara ad affrontare il Cagliari a San Siro: Pioli ritrova due pedine in campo, qualcosa potrebbe cambiare anche sugli spalti

Sabato sera alle 20:45 andrà in scena a San Siro Milan-Cagliari, valida per la 36^ giornata di Serie A. Stefano Pioli prepara una gara che per i suoi avversari ha un valore decisamente superiore. Il Milan non ha più grosse ambizioni di classifica, il Cagliari è invece in piena lotta salvezza a tre punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Punti pesanti in palio quindi, i rossoneri non possono assolutamente sottovalutare l’avversario e devono onorare l’impegno anche per i tifosi. Proprio coloro che la scorsa giornata contro il Genoa hanno protestato al grido: “Milano non si accontenta”. Si attendono risvolti anche in questo senso.

Riecco Jovic e Calabria; i dubbi della Curva

Alla ripresa degli allenamenti, si legge sul Corriere dello Sport, si sono rivisti in gruppo Luka Jovic e il capitano Davide Calabria. Il serbo ha recuperato dall’affaticamento muscolare che lo aveva bloccato la scorsa settimana e si candida per un posto contro il Cagliari, se non dall’inizio, a gara in corso. Secondo il quotidiano il suo rendimento in questa stagione ha convinto la dirigenza rossonera a prolungare il suo contratto per la prossima stagione: “I contatti con gli agenti sono stati positivi”. Dal primo minuto tornerà sicuramente Calabria, scontate le due giornate di squalifica. Per quanto riguarda la protesta, i tifosi decideranno nelle prossime ore se continuarla o meno.

Ultime news

Notizie correlate