“Milan, potevo arrivare prima! Col Dortmund ti vedo così”: parla il doppio ex