Maignan vs Donnarumma: il dato sembra a senso unico

Dopo quasi 30 partite stagionali, è tempo di tirare qualche somma per quanto riguarda le scelte del mercato scorso.

Se a maggio sembrava un azzardo e dopo l’Europeo un clamoroso abbaglio, Mike Maignan ha scacciato ogni dubbio sulla scelta di Maldini e Massara. 
Oggi, il portierone francese è idolo dei tifosi, ma soprattutto trasmette sicurezza ai compagni di reparto, con uscite sempre impeccabili, nonostante la sbavatura di Salerno che é ampiamente perdonabile.

Con la partita di ieri, il portiere nato a Cayenne ha collezionato l’ennesimo clean sheet.

 

Leggi QUI le pagelle di Milan-Empoli

 

Inoltre, Maignan, a differenza del suo predecessore, è molto più attivo nel gioco, guidando i compagni su marcature e giro palla, oltre che alla partecipazione attiva alla fase offensiva.
In stagione, Maignan ha tirato giù la claire 10 voltre su 29 partite totali e con ancora 9 partite da disputare può superare Donnarumma in questa speciale classifica che si era fermato a 15. In più, Mike ha realizzato un assist, contro la Sampdoria per la rete di Leao.

Il Milan, senza ombra di dubbio, è caduto in piedi, anzi, per certi aspetti è pure migliorato. Probabilmente, comunque andrà la stagione, alla 38esima di campionato nessuno rimpiangerà il portiere del PSG

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits to acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan