Milan, trattativa bloccata per il rinnovo di Calabria: ecco il motivo

I più letti

Il rinnovo del capitano del Milan Davide Calabria sembra al momento in fase di stallo perchè la società non vorrebbe ritoccare lo stipendio

Davide Calabria e il Milan continuano a trattare per il rinnovo di contratto: il capitano è in scadenza a giugno del 2025. Nelle ultime settimane le parti sono entrate nel vivo della trattativa che al momento appare bloccata in quanto non è stato ancora trovato l’accordo, e il club comincia a guardarsi intorno. Il giocatore è molto legato ai colori rossoneri come testimoniano le recenti dichiarazioni di voler firmare a vita per la società di via Aldo Rossi.

La motivazione sul mancato accordo

Il Milan sembra intenzionato a voler rinnovare il contratto di Calabria a una condizione: mantenere lo stipendio invariato allungando esclusivamente la durata. Il capitano rossonero percepisce al momento 2 milioni più bonus e si aspetta un ritocco dell’ingaggio da parte del club che vorrebbe prolungare solo fino al 2027. Le alternative al momento in casa come Filippo Terracciano non convincono pienamente e la trattativa prosegue alla ricerca della giusta soluzione per entrambi. Lo riporta Tuttomercatoweb.

Ultime news

Notizie correlate