Milan, Dany Mota a scuola da Leao: “Vorrei cantare come lui”

I più letti

Intervistato da La Gazzetta dello Sport dopo la sua prima convocazione in nazionale maggiore, Dany Mota Carvalho ha parlato anche di Leao del Milan, al quale invidia soprattutto una cosa

Dopo la sua prima convocazione in nazionale maggiore, ottenuta grazie ad un ottimo momento di forma, l’attaccante del Monza Dany Mota Carvalho ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Dopo aver parlato della sua storia, del goal bellissimo segnato al Genoa e di altre questioni personali ha anche fatto un riferimento alla stella del Milan, Rafael Leao, dal quale Dany Mota vorrebbe imparare una particolare dote

Musica, che passione!

Reduce da un grandissimo momento di forma e fresco di prima convocazione di sempre nella nazionale maggiore portoghese, l’attaccante del Monza Dany Mota Carvalho ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Il numero 47 ha parlato della sua storia, della sua avventura in Brianza e anche del fatto che parla 5 lingue diverse. Non è mancato un riferimento al Milan e, in particolare al suo fuoriclasse Rafael Leao. Mota ha ammesso di invidiare una caratteristica del suo connazionale: “Mi piacerebbe cantare, produrre come Leao. La musica per me è vita”.

Ultime news

Notizie correlate