Tra Conte e il Napoli “tanti, troppi paletti”: il punto (col Milan sullo sfondo)

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Continua la trattativa tra Antonio Conte e il Napoli per la panchina della prossima stagione, tra le insidie e il Milan sullo sfondo

Il valzer degli allenatori in Serie A per la prossima stagione è già cominciato: Juventus, Napoli e Milan cercano ormai quasi sicuramente una nuova guida tecnica e il grande nome di Antonio Conte continua ad orbitare intorno alle tre big. Mentre la trattativa con il Napoli nasconde delle insidie che potrebbero complicare la questione, Antonio Conte rimane la scelta principale per i tifosi del Milan, anche se la società continua a pensarla in maniera diversa.

Le difficoltà del Napoli

Dopo le notizie arrivate nella giornata di ieri sull’incontro avvenuto a Torino, la Gazzetta dello Sport è entrata nel dettaglio della trattativa tra Antonio Conte e il Napoli. Per il quotidiano, l’AD azzurroha messo davanti a De Laurentiis tutte le possibili problematichedi un eventuale accordo, soprattutto a livello economico. L’ipotesi è quella dell’inserimento di una clausola di separazione “a fronte di liquidazione già stabilita” nel caso in cui non arrivasse la qualificazione Champions League. Per questo motivo, la rosea parla di “tanti, troppi paletti che diventano anche difficili da proporre a un allenatore così importante“.

Antonio Conte e il Milan

Dall’altra parte del paese, Antonio Conte continua a rimanere il sogno non poi così tanto segreto dei tifosi del Milan: sulla piattaforma X è partita un’altra raccolta firme, come quella famosa del “NOpetegui”, per spingere la società a firmare l’allenatore salentino. In realtà, quasi tutte le fonti principali della stampa italiana escludono la possibilità di vedere Antonio Conte sulla panchina del Milan nella prossima stagione. La speranza dei tifosi del Diavolo è quella, intanto, che la trattativa tra l’ex CT e De Laurentiis non si concretizzi: Napoli, chiude Gazzetta, “è una missione affascinante per tutti ma nasconde insidie e ancora tante incognite“.

Ultime news

Notizie correlate