Milan, Longari: “Conte per ripristinare l’attitudine e lucidare la polvere”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Gianluigi Longari ha spiegato perché, a detta sua, Antonio Conte è “l’unica soluzione percorribile e sensata” per il Milan

Il nome di Antonio Conte è senza ombra di dubbio il preferito dai tifosi per il ruolo di prossimo allenatore del Milan: anche diversi addetti ai lavori concordano con la possibile scelta. Uno di questi è Gianluigi Longari, esperto di calciomercato che ha provato a spiegare perché la soluzione dell’allenatore salentino sarebbe “l’unica percorribile e sensata“.

Un’attitudine da ripristinare

Per il giornalista, Antonio Conte è per il Milan “l’unica soluzione percorribile e sensata per ripristinare un’attitudine che i rossoneri non devono che lucidare dalla polvere che ha intasato l’ultimo periodo“. Attitudine, spiega, che ha permesso a Juventus prima e Inter poi di tornare a vincere.

A proposito di polvere, Longari ha poi citato le parole dello stesso allenatore al Festival dello Sport del dicembre 2023: “Quando sento dire che la storia non conta, per me è una grande bugia. Quando c’è la storia, anche se c’è della polvere sopra, la mentalità vincente la trovi e il percorso si fa meno complicato“.

Ultime news

Notizie correlate