Milan “Indiavolato” in trasferta: ecco il dato

Dopo la vittoria di ieri con il Cagliari la squadra di Pioli ha fatto un altro passo in avanti in campionato aumentando così il distacco sull’Inter arrivato a 6 punti.

Quello che salta all’occhio di questa stagione è però il rendimento in trasferta dei rossoneri che, insieme al Manchester City di Guardiola, sono in cima alla classifica delle vittorie esterne nei top 5 campionati europei.

IL DATO 

L’anno scorso i rossoneri hanno collezionato 16 successi lontano dalle mura amiche, unica squadra a riuscirci. Quest’anno il trend rimane lo stesso, con il successo di Cagliari, il Milan, è arrivato a 11 vittorie in trasferta, 3 i pareggi contro Juventus, Udinese e Salernitana e 1 sola sconfitta, al Franchi contro la Fiorentina. Il totale è di 36 punti in 15 partite, con 33 gol fatti e 17 subiti.

CHI TIENE IL PASSO?  

Come scrive la Gazzetta dello Sport, sono solo quattro le squadre che inseguono il Milan in questa speciale classifica, sono: City, Porto, Sporting e Celtic. In Italia le inseguitrici dei rossoneri sono Napoli (10), Atalanta (9), Juve (8) e Inter (7). Meglio delle prime della classe c’è il Saint-Gillet allenato da Felice Mazzù che ha collezionato 13 vittorie in trasferta.

Vedremo chi sarà il vincitore di questa classifica a fine stagione.

LEGGI QUI Razzismo in Cagliari-Milan: il club rossoblù si dissocia

photocredit: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Gianmarco Baraldo

Sono Gianmarco Baraldo, Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione a Ferrara. Scrivo per Radio Rossonera, Football News 24. Telecronache presso LaCasaDiC, network di Gianluca Di Marzio. Amo il calcio e lo sport, la mia più grande passione è la Telecronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan