Milan, cinque assenti per Pioli in Supercoppa contro l’Inter

I più letti

Il Milan e Stefano Pioli dovranno fare a meno di cinque calciatori in vista della Supercoppa Italiana contro l’Inter che si disputerà il prossimo 18 gennaio alle ore 20.00 a Riyad. Stefano Pioli non potrà contare dunque su: Maignan, Ibrahimovic, Krunic, Florenzi e Ballo-Touré. Discorso diverso invece per Rebic. L’attaccante partirà con la squadra per la trasferta di Lecce e dovrebbe tornare in gruppo a partire da domenica e dunque potrebbe farcela per la Supercoppa contro l’Inter. Krunic, invece punta al recupero per la trasferta di Roma contro la Lazio, in programma martedì 24 gennaio.

LEGGI QUI ANCHE   -BENNACER: “C’E’ QUALCOSA DI SPECIALE TRA ME E I TIFOSI DEL MILAN, VOGLIO DARE TUTTO!”-

Pioli quindi si troverà a giocare la Supercoppa senza cinque calciatori. È notizia di oggi i recuperi di Kjaer e Origi per Lecce, oltre al prossimo rientro in gruppo di Rebic in vista del derby di Riyad. Tre buone notizie per il tecnico che spera di poter contare su questi tre in un match molto importante per la stagione. Un derby, per di più un derby che vale una coppa. Il Milan non può pensare agli assenti, ma dovrà tirare fuori il meglio dagli uomini a disposizione. Prima del derby, però c’è l’importantissima sfida di campionato a Lecce contro gli uomini di mister Baroni che tanto bene stanno facendo in serie A. I rossoneri non possono perdere altro terreno se vogliono rimanere in lotta per lo scudetto. Ricordiamo che il Milan partirà quest’oggi per la Puglia da dove poi raggiungerà l’Arabia Saudita per la Supercoppa di mercoledì prossimo.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Pioli Milanello
photocredits: acmilan.com

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate