Cambio proprietà: Elliott ad un bivio

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

La questione della cessione del Milan da parte del fondo Elliott tiene banca da ormai parecchio tempo. Quando sembrava ormai tutto fatto con Investcorp è spuntato fuori questo concorrente americano, RedBird Capital Partners.

– Leggi QUI la designazione arbitrale per Milan-Atalanta –

Questa nuova concorrenza ha messo la proprietà rossonera davanti ad un bivio. Il fondo del Bahrein metterebbe sul piatto una cifra maggiore, che ovviamente non dispiace ad Elliott. Dall’altro lato, però, gli americani potrebbero garantire una continuità maggiore nel progetto, e questo ha messo il seme del dubbio nella testa di chi vende. In ogni caso, pare che la decisione sia stata rimandata a campionato terminato. A riportarlo è Tuttosport.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate