L’ex Milan Cassano su Inzaghi: “Allenatore stratosferico? Tanti demeriti”

I più letti

L’ex Milan Antonio Cassano lancia una stoccata a Simone Inzaghi, fresco vincitore dello Scudetto, ricordando quelli persi in passato

La sconfitta del Milan nel derby ha ufficialmente consegnato lo Scudetto all’Inter già qualche settimana fa, Antonio Cassano evidenzia però i demeriti di Simone Inzaghi. Intervenuto nel corso di un evento organizzato a Catania insieme a Lele Adani e Nicola Ventola come di consueto senza peli sulla lingua. L’ex fantasista del Milan punta il dito sul tecnico nerazzurro, queste le parole di Cassano. Un uscita che forse mitiga leggermente il malcontento diffuso nell’ambiente rossonero, pronto a scatenarsi nella protesta del tifo contro il Genoa.

“Uno Scudetto vinto, ma due persi contro squadre inferiori”

Una critica pesante rivolta all’allenatore neo campione d’Italia: “Stranamente Simone Inzaghi viene fatto passare come un allenatore stratosferico. Vero che ha vinto uno Scudetto, ma per me ne ha anche persi due e gli vanno dati i demeriti. Li ha persi contro squadre di gran lunga inferiori”. Riferimento non troppo velato a Milan e Napoli e alle aspettative passate che non sono state rispettate.

Ultime news

Notizie correlate