Milan, Visnadi: “Zhang vuole vincere, Cardinale no” Poi va su Maldini e Conte

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il giornalista Gianni Visnadi ha criticato l’azionista di maggioranza del Milan, Gerry Cardinale, con un paragone con l’Inter tra Zhang e Marotta

Continua la diffidenza del giornalista Gianni Visnadi nei confronti della proprietà americana del Milan, il fondo RedBird gestito da Gerry Cardinale. In un editoriale sulle colonne di calciomercato.com, Visnadi ha espresso tutti i suoi dubbi riguardo alla voglia di vincere del club di via Aldo Rossi, paragonando il Milan di Cardinale e l’Inter di Zhang grazie all’esempio dell’AD Giuseppe Marotta.

“Conte durerebbe sei mesi”

La tesi portata avanti dal giornalista, forte critico della proprietà a stelle e strisce rossonera, è quella che il Milan di RedBird una figura come quella dell’AD nerazzurro Giuseppe Marotta non la vuole. Gli esempi che porta a favore della sua tesi sono diversi, a partire dalla scelta del prossimo allenatore. Per Visnadi, mentreMarotta ha scelto due allenatori per l’Inter” (Antonio Conte prima e Simone Inzaghi poi), al Milanl’allenatore deve soddisfare l’algoritmo, che pare la cosa più importante, piacere a Ibrahimovic, costare il giusto perché sennò sfora il budget di Furlani e poi superare il colloquio con Cardinale o forse tutte queste cose non necessariamente nell’ordine“.

A differenza di Steven Zhang, uno che “vuole vincere e passare alla storia dell’Inter“, Cardinalevuole fare del calcio un affare“. Per questo motivo, continua il giornalista, “il piazzamento Champions è un traguardo e ha liquidato Maldini quando il suo uomo di calcio gli ha chiesto di alzare le ambizioni e gl’investimenti“. Visnadi chiude spegnendo di fatto il sogno dei tifosi: “Uno come Conte nel Milan di RedBird durerebbe sei mesi“.

Ultime news

Notizie correlate