Milan capolista, ecco il segreto della squadra di Pioli

DiFrancesco Pecere

Mar 20, 2022

Tre punti in più e 6 gol subiti in meno rispetto allo stesso numero di gare giocate nella passata stagione. Il Milan di Pioli sta riuscendo in quello che è il primo obiettivo dichiarato dal tecnico rossonero. “Fare meglio della passata stagione”.

I tre punti conquistati in Sardegna conferma il trend positivo rispetto alla scorso campionato.  Una vittoria in più ed una sconfitta in meno e, soprattutto, la testa solitaria della classifica a otto giornate dal termine.

Altrettanto interessante è il dato dei gol fatti e subiti dove, probabilmente, c’è il vero segreto del Milan capolista. Mentre i gol fatti sono praticamente gli stessi (56 contro i 57 dello scorso anno), la grande differenza sta nei gol subiti.

L’anno scorso dopo 30 partite il Milan aveva subito 35 gol, mentre quest’anno nelle stesse partite giocate i rossoneri ne hanno subiti 29. 6 gol in meno che segnano il solco rispetto alla passata stagione e che esaltano l’ottima stagione del reparto arretrato nonostante l’assenza di Simon Kjaer per buona parte della stagione.

Leggi  QUI  Bennacer, rinnovo ormai a un passo: spunta anche la clausola!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan