Gazzetta e il Milan che sarà: “4 pilastri, 2 addii, il futuro dei big e non solo”