Milan-Cagliari, Pellegatti: “Vittoria come un maestrale, ai tifosi è venuto naturale il coro” (ESCLUSIVA)

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

La vittoria con il Cagliari come un vento che porta via le scorie del Milan accumulate nell’ultimo mese: l’analisi di Pellegatti

Carlo Pellegatti al termine di Milan-Cagliari ha analizzato la partita in esclusiva nel postpartita di Radio Rossonera. Il giornalista ha aggiornato brevemente sull’allenatore e poi ha dato grande spazio alle tante note positive della serata di San Siro, infine ha individuato i suoi migliori in campo. Qui un estratto delle dichiarazioni di Pellegatti ai nostri microfoni.

I migliori in campo

Carlo Pellegatti ha aperto il suo intervento nel postpartita di Radio Rossonera alla fine di Milan-Cagliari aggiornando in breve sulle novità per il prossimo tecnico: “L’allenatore a me risulta non ci sia ancora”. Il giornalista ha paragonato la larga vittoria rossonera a un vento che porta via le scorie accumulate nell’ultimo mese: “Una bella serata, 6 gol, questo è il calcio. Questa vittoria è stata come un maestrale. Questa sera respiro e sono disintossicato. Il gol di Bennacer per me tra i migliori in campo, il gol bellissimo di Pulisic su passaggio di Leao poi ancora Leao servito da Bennacer, ancora il gol di Reijnders e tutto lo stadio che ha detto tira e ha tirato. La curva ha continuato nel suo silenzio, ma i tifosi senza esser trascinati dalla Curva è venuto naturale il coro ‘forza lotta vincerai’ per la dimostrazione dell’affetto”. Infine, Pellegatti ha rivelato i suoi 4 migliori in campo della sfida: “Bennacer secondo me miglior in campo, bella partita di Kalulu, bene Reijnders. Poi chiaro Pulisic ha segnato due gol”.

Ultime news

Notizie correlate