Milan-Atalanta, le probabili formazioni: ecco con chi farà coppia Reijnders

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Pioli nel Milan scioglierà i dubbi sui recuperi di Tomori e Kalulu, Gasperini punterà su Koopmeiners e De Ketelaere

La settimana europea è archiviata e ora per il Milan e l’Atalanta è il momento di pensare al prossimo incontro di Serie A ed ecco le probabili formazioni che stanno provando Stefano Pioli e Gian Piero Gasperini. I rossoneri arrivano al match di domenica sera a San Siro con l’obiettivo di incrementare il margine sui rivali bergamaschi in ottica qualificazione alla prossima Champions League. Al contrario la dea cercherà di ridurre il margine attuale di 7 punti dal diavolo, rimanere al passo del Bologna e replicare il successo di oltre un mese fa nei quarti di Coppa Italia. Qui le probabili formazioni di Milan-Atalanta.

DOVE VEDERE MILAN-ATALANTA IN TV E STREAMING? SCELTI I TELECRONISTI

Milan-Atalanta, le probabili formazioni

Il Milan si rituffa in Serie A dopo aver messo da parte il passaggio agli ottavi di Europa League. L’avversario di turno è l’Atalanta che prima di questa giornata si trovava al quarto posto a pari punti con il Bologna. La formazione di Stefano Pioli ritroverà presto Fikayo Tomori e Pierre Kalulu, da capire se saranno già convocati per domenica sera. In difesa, secondo Tuttomercatoweb, confermati Florenzi, Kjaer, Gabbia e Theo Hernandez. A centrocampo Reijnders in questa occasione dovrebbe essere affiancato da Bennacer e Loftus-Cheek in posizione avanzata sulla linea di Leao e Pulisic. In attacco la scelta obbligata di Olivier Giroud, vista la squalifica di Luka Jovic per due giornate dopo la reazione eccessiva avuta a Monza contro un avversario. Domani l’allenamento che definirà gli 11 che scenderanno in campo a San Siro.

SERIE A, CALENDARIO DEL MILAN DALLA 28° ALLA 30°: DATE E ORARI UFFICIALI

Ballottaggio in attacco per Gasperini

L’Atalanta reduce da 6 vittorie consecutive tra Campionato e Coppa Italia vuole dare continuità alla striscia nello scontro diretto Champions di San Siro con il Milan. Gian Piero Gasperini, secondo www.tuttomercatoweb.com, lascerà ancora a riposo Lookman in vista delle prossime gara ravvicinate tra Serie A e Europa League. La difesa a 3 sarà composta da Scalvini, Djimsiti e Kolasinac. Non cambia niente a centrocampo con al centro De Roon ed Ederson mentre sugli esterni Holm e Ruggeri. In attacco sicuri del posto Koopmeiners e De Ketelaere in grandissima forma entrambi alle spalle di uno tra Miranchuk e Scamacca. L’ultimo allenamento sarà decisivo per rivelare il nome del perno offensivo della dea.

 

 

Ultime news

Notizie correlate